Psicoterapia individuale

terapia-individuale

Obiettivo primario della psicoterapia è il cambiamento personale ed il miglioramento della qualità delle relazioni.

Dopo una prima consultazione psicologica, il cliente può avere bisogno di un percorso di psicoterapia, la cui frequenza varia a seconda degli obiettivi terapeutici e delle esigenze specifiche. Prendersi uno SPAZIO terapeutico per sé stessi è utile quando si fatica a risolvere da soli i problemi e i conflitti personali, oppure quando si incontrano difficoltà nel rapporto con gli altri, o ancora nel caso in cui si hanno reazioni eccessive di fronte a situazioni o si sperimentano difficoltà nell’ accettazione di sé stessi. Nel percorso di terapia il cliente potrà risalire alle ragioni che lo hanno portato a consultare un terapeuta, e ciò costituirà la base per gli ulteriori progressi futuri.

Come psicologa e psicoterapeuta, il mio obiettivo etico e professionale è prendermi cura della persona con tutto il suo carico di dolore e sofferenza, garantendole uno SPAZIO in cui possa imparare a prendersi cura di sé stessa, cogliere i propri bisogni e desideri autentici, elaborare e dare un senso alle esperienze cognitive ed affettive sperimentate, riappropriandosi del suo stato di benessere psicologico, sociale e fisico.

Nella consulenza e psicoterapia individuale intervengo nelle seguenti aree:

– Disturbi d’ansia
– Attacco di panico
– Disturbi depressivi
– Disturbi alimentari
– Disturbi fobici e/o ossessivi
– Disturbo post – traumatico da stress
– Elaborazione del lutto e del trauma
– Problematiche relazionali
– Problematiche psicologiche collegate all’ambito lavorativo
– Gestione dello stress
– Dipendenza patologica